Buona la prima – Volontariato – Cinque milione e mezzo i volontari in Italia, oltre la metà impegnati in cultura, sport e ricreazione. Poi sociale e sanità. Focus con Luca Gori, Università Sant’Anna di Pisa

5 Dicembre 2019

Volontariato. Valutazione dell’aumento di 10 milioni del gettito Irpef destinato ai beneficiari del 5 per mille e, entro giugno, l’entrata in vigore del registro unico del terzo Settore. Sono i due impegni presi dal presidente del Consiglio Conte, intervenuto a Roma alla Giornata internazionale del volontariato. Un settore con numeri in aumento costante: sono 5 milioni e mezzo nel 2015, erano 3 milioni e 300.000 nel 2001 e 4.700.000 nel 2011. Oltre la metà dei volontari sono impegnati in cultura, sport e ricreazione, il 18% in assistenza sociale e protezione civile, l’8% in sanità e il 3,5% in ambiente. Portatori di solidarietà e valori costituzionali. Focus con Luca Gori, docente di diritto costituzionale alla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa ed esperto di Terzo Settore. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.13. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina de La Repubblica, con Silvia Bernasconi, del desk centrale, e la prima pagina de La Sicilia, con il direttore, Antonello Piraneo.

Download