Buona la prima
Vaccini – Allarme dal Lazio, senza dosi previste di AstraZeneca dovremo sospendere. Figliuolo assicura: in arrivo 1,3 milioni di dosi AZ

1 aprile 2021

Avvertimento dall’assessore alla Sanita del Lazio D’Amato: se nelle prossime 24 ore non arrivano i 122 mila vaccini AstraZeneca previsti, saremo costretti a sospendere. Intanto Zingaretti annuncia dal 20 aprile vaccinazioni nelle farmacie con il Johnson&Johnson per la fascia d’età 55-60 anni. Tra oggi e domani, annuncia il commissario all’emergenza Figliuolo, sono in arrivo in Italia 1,3 milioni di dosi AstraZeneca. Il ritmo delle vaccinazioni in Europa di una lentezza inaccettabile, e questo ritardo prolunga la pandemia. Il richiamo arriva dall’Oms, secondo cui l’attuale impennata dei casi di coronavirus in Europa è la più preoccupante da diversi mesi. Mosca intanto annuncia un accordo con Pechino per la produzione di cento milioni di dosi annue dello Sputnik V in Cina. Focus con Roberto Cauda, direttore Malattie Infettive, Policlinico Gemelli, Roma. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 19.40. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina de La Repubblica con Silvia Bernasconi, del desk centrale, e la prima pagina de Il Messaggero con Lorenzo de Cicco, del desk della cronaca di Roma.

 

 
Download