Il territorio parla
Foligno: nasce palestra per malati oncologici; Como, maltempo: frane e dissesto idrogeologico; Sicilia: XV edizione de ‘Le vie dei tesori’

4 ottobre 2021

Il primo collegamento de Il territorio parla, condotto da Federica Margaritora dal lunedì al venerdì alle 16.35, è con Fabio Luccioli, Radio gente Umbra.

Una palestra per malati oncologici è stata realizzata all’interno dell’ospedale San Giovanni Battista di Foligno. Si tratta della prima struttura del suo genere sul territorio umbro, una delle poche presenti in tutta Italia. La sua peculiarità sta nel fatto che non verrà utilizzata per fare riabilitazione ma come vero e proprio spazio fitness. L’obiettivo con la quale è stata, infatti, pensata e realizzata è quello di far sì che i malati oncologici imparino a svolgere con regolarità attività fisica sia in un’ottica di prevenzione ma anche di aiuto psicologico. Un sostegno, dunque, sia per il corpo che per la mente. Per ogni paziente verrà preparato un allenamento personalizzato, che si concluderà con la compilazione di un questionario per tenere traccia dei miglioramenti. Le parole di Monica Sassi, responsabile della struttura semplice dipartimentale di Oncoematologia dell’Area Nord dell’Usl Umbria 2 e le dichiarazioni di Paolo Trenta, consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno.

Il secondo collegamento è con Enrica Lattanzi, Il Settimanale di Como, radio Mater.

Il punto della situazione sul dissesto idrogeologico in provincia di Como: il maltempo di questi giorni sta peggiorando la situazione e nei giorni scorsi c’è stata un’altra frana. Intanto è stata chiusa la Statale Regina: praticamente la sponda occidentale del lago a rischio isolamento per i lavori alla variante della Tremezzina. Infine, si avvicina la riapertura degli uffici del Comune di Como con obbligo Green pass, ma ci sono molti dipendenti no vax.

Il terzo collegamento è con Radio Spazio Noi, Luigi Perollo, direttore.

XV Edizione de “Le Vie dei Tesori”. Più di ventimila visitatori per il primo week end de “Le Vie dei Tesori, la manifestazione che da 15 anni recupera pezzi del territorio siciliano attraverso l’apertura di siti (monumento, case nobiliare, strutture industriale e militari) solitamente sconosciute. “Le vie dei tesori”, ideata e coordinata dalla giornalista palermitana Laura Anello, si conferma come un’efficace strumento di conoscenza del proprio territorio. Le sue parole.

Download