Il territorio parla
Toscana: risultati comunali, Letta vince a Siena; Calabria, regionali: vince centrodestra con Occhiuto; Alessandria, maltempo: esonda il Bormida ad Acqui Terme

5 ottobre 2021

Il primo collegamento de Il territorio parla, condotto da Federica Margaritora dal lunedì al venerdì alle 16.35, è con Giovanni Ciappelli, radio Toscana.
Tornata elettorale in Toscana caratterizzata dalla sfida nel collegio di Siena per le suppletive della Camera: il segretario nazionale del PD Enrico Letta ha staccato il candidato del centrodestra Tommaso Marrochesi Marzi di circa dieci punti.
Per quanto riguarda le amministrative andavano al voto soltanto 31 comuni: nell’unico capoluogo di provincia – Grosseto – ha vinto al primo turno il sindaco uscente Antonfrancesco Vivarelli Colonna, uno dei pochi successi del centrodestra a livello nazionale. Le parole del sindaco.
Sul fronte ambientale vanno avanti nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Firenze sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta i campionamenti da parte dell’Arpat – Agenzia regionale di protezione ambientale per individuare i terreni in cui è stato stoccato illecitamente il keu, un fango tossico scarto delle concerie. Le parole di Riccardo Martelli, presidente Ordine geologi della Toscana
Il secondo collegamento è con Michela Curcio, radio Jobel, e con Marco Demarco, già direttore del Corriere del Mezzogiorno e collaboratore del Corriere della Sera. Calabria, regionali, vince il centrodestra al primo turno con Occhiuto.
In controtendenza con il clima nazionale, ma prevedibilmente per lo scenario delineatosi sul territorio, il centrodestra ha largamente vinto le elezioni regionali in Calabria e Roberto Occhiuto è il nuovo presidente della Regione. Il candidato di Forza Italia, appoggiato anche da Fratelli d’Italia e dalla Lega, ha raccolto il 54,5% delle preferenze, una percentuale quasi identica a quella con la quale la compianta Jole Santelli era stata eletta a gennaio 2020. Trionfo anche in consiglio Regionale, dove 20 consiglieri su 30 totali saranno di centrodestra: un risultato dovuto principalmente al successo dell’area moderata, mentre Lega e Fratelli d’Italia restano stabili con quattro consiglieri a testa. Netta sconfitta per il centrosinistra: la candidata congiunta di PD e Movimento 5 Stelle, Amalia Bruni, si è fermata al 27,7% delle preferenze. Il Movimento 5 Stelle, però, si è consolato entrando per la prima volta in consiglio regionale. Da segnalare, infine, l’ottimo risultato di Luigi De Magistris che ha ottenuto il 16% dei voti.

Il terzo collegamento è con Luca Sturla, radio PNR Alessandria.
Il maltempo delle scorse ore ha flagellato duramente il territorio della provincia di Alessandria. Ovunque ci si gira si vedono laghi di acqua. Le situazioni peggiori si verificano ad Ovada, dove ad essere allagate sono state anche le industrie Ormig e Vezzani, Silvano d’Orba, Predosa e Casalcermelli. Il torrente Orba, infatti, ha rotto gli argini ovunque. Il Bormida ha risentito della piena dell’Orba e della pioggia caduta nel savonese ed è esondato ad Acqui Terme, dove ha allagato la zona degli archi romani. Ad Alessandria, fortunatamente, ha esondato solo nelle aree golenali anche se ha raggiunto l’altezza record di 9,41 metri battendo la storica piena del 2019. Nel comune di Alessandria fino a questa mattina si contavano circa 30 persone evacuate. Le parole dell’assessore alla Protezione Civile di Alessandria, Davide Buzzi Langhi

Download