News

Papa Francesco: “Proteggere migranti e rifugiati significa porre in atto una serie di azioni a difesa dei loro diritti e della loro dignità”

Proteggere migranti e rifugiati significa porre in atto una serie di azioni a difesa dei loro diritti e della loro dignità indipendentemente dal loro status migratorio: Papa Francesco nel messaggio per la giornata mondiale del migrante e del rifugiato 2018 che sarà celebrata il 14 gennaio chiede il contributo della società civile e della comunità […]

Barcellona: i colleghi confermano la morte di un italiano

Due vittime italiane nell’attentato terroristico di ieri a Barcellona dove un furgone ha travolto i turisti a passeggio sulla celebre Rumbla provocando 13 morti. Uno è Bruno Gulotta, 35 anni, di Legnano che si trovava nella città catalana in vacanza con la compagna e i due figli. A darne notizia i colleghi di lavoro di […]

Attentato Spagna: la matrice è jhiadista

Spagna sotto attacco dell’Isis. Due attentati in Catalogna. Ieri a Barcellona un furgone si è lanciato sulla folla sulle Ramblas: 13 morti, un centinaio di feriti. Forse anche un italiano tra le vittime. In fuga l’assalitore. Stamani la strada è stata riaperta. Ma nella notte a Cambrilis la polizia ha sventato un altro attacco della […]

Brexit: visto non necessario per i turisti.

Brexit, non sarà necessario il  visto per i turisti che vorranno visitare la Gran Bretagna. A rivelarlo sono anticipazioni di stampa. Ancora incerta invece la situazione della frontiera tra Irlanda del Nord e Repubblica di Irlanda. Il servizio di Francesca Lozito  

Continua in Venezuela il giro di vite del presidente Maduro contro l’opposizione

I servizi di informazione hanno perquisito la casa dell’ex procuratrice generale Ortega Diaz e il Tribunale Supremo di Giustizia ha autorizzato l’arresto di suo marito, il deputato German Ferrer, per corruzione, e chiesto all’Assemblea Costituente di sospendere la sua immunità  parlamentare. Intanto il Parlamento, dove l’opposizione ha la maggioranza, ha chiesto la tutela degli organismi […]

carabinieri

Roma: ha confessato il fratello della donna uccisa e fatta a pezzi

Ha confessato il fratello della donna trovata a pezzi in diversi cassonetti a Roma, nei quartieri Flaminio e Parioli. All’origine dell’efferato delitto ci sarebbero questioni familiari, sebbene ancora da chiarire nel dettaglio. Il servizio è di Eugenio Bonanata:  

Kenya: è ancora alta tensione dopo la conferma del presidente Kenyatta

Resta molto alta la tensione in Kenya dopo i disordini seguiti alla conferma dell’elezione a presidente di Uhuru Kenyatta. Lo sfidante sconfitto Raila Odinga critica i metodi della polizia. Intervengono anche i vescovi a chiedere pace e unità. Il servizio di Alessandra Giacomucci.